Fiera Regionale del Miele di Marentino

Edizione Digitale 2020

 

Insalata di cavolo viola con miele di acacia, salsa di soia, zenzero e lime

 

Placeholder image

Preparazione: 25 minuti

Cottura: 10 minuti

Riposo: no

Persone: 4

Introduzione alla ricetta

Questa è un’insalata di cavolo dal sapore intenso e variegato. Origina dalla giustapposizione di sapori diffusi nelle cucine asiatiche e l’italianissima - in Piemonte ne sappiamo qualcosa - tradizione di insaporire il cavolo cappuccio con le acciughe, le quali portano nel piatto il ricordo della salsa di pesce. Un sodalizio che, sulla base di una genuina semplicità, regala tanto sapore e sa deliziosamente di cucina invernale e di quei momenti in cui si gioisce per le prime gelate notturne che rendono i cavoli più teneri.
La cucina ha il potere di farci viaggiare anche se non possiamo farlo. Essa, attraverso fusioni, citazioni e importazioni - purché nascano dalla ricerca e dal rispetto per ciò che si approccia - ci arricchisce culturalmente, aprendoci a sapori non quotidiani e a combinazioni di ingredienti che riservano meravigliose sorprese.

Compagno perfetto di questo mio ideale viaggio intercontinentale è stato il miele di acacia prodotto da Apicoltura Salvagno Elda di Chieri. Un miele delicato ma non per questo facilmente rimpiazzabile, il quale ha regalato alla salsa con cui ho condito il cavolo viola uno straordinario equilibrio, grazie alla sua dolce carezza.

Ingredienti

  • Una manciata di semi di sesamo bianco
  • Parte verde di cipollotto q.b.
  • 400 grammi di cavolo cappuccio viola
  • 2,5 cucchiai di olio extravergine di oliva dal sapore delicato
  • 5 filetti di acciuga in olio extravergine di oliva, sgocciolati
  • 40 grammi di miele di acacia prodotto da Apicoltura Salvagno Elda, al bisogno fluidificato a bagnomaria
  • 25 millilitri di salsa di soia
  • Un lime
  • 1,5 cucchiaini di zenzero fresco grattugiato al momento

Procedimento

Scaldare una piccola padella antiaderente e tostarvi i semi di sesamo per alcuni istanti, avendo cura di non bruciarli; saranno pronti quando appariranno dorati ed emaneranno il loro profumo. Trasferirli immediatamente in un piatto e lasciarli raffreddare.

Tagliare un po’ di parte verde di cipollotto a pezzetti.

Affettare il cavolo il più sottilmente possibile, poi distribuirlo in quattro ciotole.

Versare l’olio in un pentolino d’acciaio dal fondo spesso, unire le acciughe e portare il tutto su una fiamma molto bassa. Mescolare per alcuni minuti con un cucchiaio, schiacciando i filetti di acciuga che dovranno disfarsi completamente. Versare la preparazione in una capiente ciotola e lasciare raffreddare.

Aggiungere il miele e la salsa di soia.

Grattugiare la scorza del lime e unirla agli altri ingredienti contenuti nella ciotola, poi massaggiare il frutto facendolo rotolare avanti e indietro sul piano di lavoro, premendolo sotto il palmo della mano (ciò renderà più agevole l’estrazione del succo). Spremere metà lime e versare il succo nella ciotola.

Unire infine lo zenzero grattugiato ed emulsionare accuratamente gli ingredienti utilizzando una forchetta o una piccola frusta a mano.

Versare il condimento sul cavolo viola, cospargere con un po’ di semi di sesamo, finire con i pezzetti di parte verde di cipollotto e servire.

 

Placeholder image

 

Ti è piaciuta questa ricetta con il miele? Condividila su Facebook!

 

Torna alla pagina delle ricette con il miele

 

Home

Contatti

Scopi benefici

Partner

Sala stampa

 

Seguici su Facebook

 

La Fiera Regionale del Miele di Marentino 2020 è un evento digitale organizzato dal Comune di Marentino in collaborazione con Aspromiele e LIBRICETTE.eu.

 

© 2020 Comune di Marentino - Tutti i diritti riservati

La riproduzione totale o parziale di qualsiasi contenuto di questo sito web è vietata senza consenso scritto da parte del Comune di Marentino.
Ogni violazione sarà perseguita a termini di legge.

 

Placeholder image